Non puoi fare Marketing se non conosci il Copywriting

Diciamo che hai trovato una nicchia profittevole di mercato, individuato un posizionamento vincente, definito il target giusto di clientela, il canale di vendita più appropriato, il corretto posizionamento di prezzo, la strategia di comunicazione più efficace, ecc… Ma nonostante tutto non sei riuscito ad intascare un euro o quasi… 

Potrebbero essere diverse le cause che non consentono al tuo brand di spiccare il volo, quello che però ti posso dire con certezza è che dopo il posizionamento del brand, la causa più frequente di fallimento nel business è non saperlo comunicare in maniera efficace, cioè non conoscere il copywriting. 

 

CHE COS’È IL COPYWRITING E PERCHÉ È FONDAMENTALE?

Il copywriting è la capacità di saper scrivere per vendere ed è l’unica competenza che non puoi permetterti di non avere in azienda.

Per farti un paragone esemplare, immagina che il brand positioning sia il motore di un’auto e il copywriting la trasmissione. Cioè, puoi avere un’idea differenziante eccezionale ma se la potenza di questo posizionamento non viene trasmessa a dovere, non entrerà mai nella testa dei tuoi clienti e quindi risulterà inefficace e non ti porterà vendite soddisfacenti.  

Quindi non importa quanto sia geniale il tuo posizionamento se non è accompagnato da un copy altrettanto efficace anzi, potrebbe essere addirittura controproducente e diventare un vero dramma per la tua azienda. Immagina di aver creato un brand con un posizionamento unico e rilevante ma con un copy non all’altezza. Sai cosa succederà? Che il tuo prodotto si diffonderà molto lentamente dando così il tempo ai tuoi concorrenti con maggiori capacità di scrivere per vendere di rubarti il posizionamento. Quindi è praticamente come creare un mitragliatore letale e metterlo in mano al tuo peggior nemico. Per te sarà sicuramente un bagno di sangue…

Praticamente hai fatto da reparto marketing per i tuoi competitor. Hai speso tempo, sforzi, risorse economiche per ideare un posizionamento efficace e poi hai regalato tutto alla concorrenza. Bel regalo!

E lo stesso discoro vale per tutti gli sforzi e investimenti fatti in ricerca e sviluppo per creare prodotti “disruptive” (va tanto di moda questo aggettivo). Magari ci sono voluti anni per creare quel prodotto perfetto per il posizionamento perfetto. Ma tutti questi investimenti li vedrai volare via dalla finestra perché qualcuno ha preso l’idea del tuo prodotto, ha creato un copy migliore e si è preso la paternità della tua idea, facendoti passare per l’impostore di turno. Come ti sentiresti…?

Insomma, non conta solo l’idea ma anche l’esecuzione. E l’esecuzione per essere esemplare deve avere come fondamenta un copywriting esemplare.

Ma se vogliamo proprio dirla tutta, un buon copywriter deve essere al tuo fianco anche in fase di creazione del brand. Perché molti elementi del brand come il naming, il claim principale o il payoff, comunque devono seguire i dettami del copywriting. 

Quindi il copy è fondamentale per fare marketing e branding, ma allo stesso modo è vero il contrario, che non puoi fare copy senza avere un brand positioning ed una strategia di marketing ben definita. Altrimenti è come iniziare a scrivere partendo da un foglio bianco, senza avere una bussola o una rotta da seguire. 

Il risultato sarà che scriverai del materiale di vendita con un’offerta priva di elementi differenzianti rispetto alla concorrenza perché non avrai deciso a priori quale deve essere l’elemento che ti separa dal resto del mercato. 

Se sei un imprenditore, un marketer o un venditore, spero che ti sia chiaro adesso che il copy può essere la tua arma più potente e versatile. Ecco solo alcuni ambiti di applicazione del copywriting: 

  • Naming, claim e payoff per il tuo brand
  • Storytelling
  • Email marketing
  • Lettere di vendita cartacee
  • Facebook ads
  • Google Ads
  • Linkedin Ads
  • Presentazioni di vendita
  • Blog aziendali
  • Cataloghi prodotti e servizi
  • Pagine di vendita web
  • Siti web aziendali
  • Pubblicità cartacee (volantini, brochure, locandine, ecc…)
  • Testi sulla confezione dei prodotti
  • E potrei andare avanti all’infinito…

 

ABBANDONA PURE TUA MOGLIE MA MAI UN BUON COPYWRITER?

 

 

Il copywriting è così importante che la tua azienda potrebbe fare a meno anche di un SEO specialist, un Social Media Specialist o anche dello stesso Marketing Manager, ma non può fare a meno di uno specialista di copywritng. 

Purtroppo però, questa figura professionale è da sempre troppo sottovalutata, sicuramente a causa dell’ignoranza che vige nell’ambiente della piccola imprenditoria su questa figura. Ma di seguito capirai perché un copywriter vale molto di più di alcune figure professionali decisamente più pagate. 

Gli specialisti dell’ottimizzazione dei motori di ricerca (SEO) possiedono il talento magistrale per portare il tuo sito Web sulla prima pagina di Google e quindi di attrarre fiumi di clienti desiderosi dei tuoi prodotti o servizi, giusto? Sbagliato. I copywriter lo fanno.

Da quando l’algoritmo Panda e Penguin di Google è cambiato, la SEO si è basata principalmente su contenuti di qualità. Non sull’inserimento della giusta quantità di parole chiave in articoli scritti in modo innaturale e sulla creazione di quanti più backlink possibili, come avveniva alcuni anni fa.

Google ora premia i siti web principalmente per la loro capacità di catturare e trattenere per il maggior tempo possibile il pubblico su di esso. E come tieni i visitatori incollati alla pagina? Attraverso contenuti scritti in modo brillante, pertinenti, preziosi e divertenti. Ed è qui che entra in gioco un buon copywriter.

I copywriter sono anche più importanti dei social media manager. Perché? Perché il social media marketing è un modo per far conoscere il tuo brand e portare il traffico dal tuo canale social al tuo sito web e la tua offerta. Se il copy sul tuo sito è noioso e senza vita, allora sarà come prendere il tuo budget per i social media, buttarlo nel wc e tirare lo sciacquone. 

Quindi è inutile incaricare qualcuno che ti faccia i classici 3 post a settimana se prima non hai preparato un copy a prova di bomba. E per farlo ti serve un copywriter ovviamente.

Infine, il tuo specialista di campagne pay per click sarà semplicemente uno spreco di tempo e denaro se le pagine su cui atterrano i lead non sono scritte con un copy ad opera d’arte.

Sono le parole che convincono i potenziali clienti e fanno la vendita. Non il prodotto. Non la grafica della landing page. Non il rumor che crei sui social.

Quindi meglio investire molto di più su un bravo copywriter in grado di scrivere testi ad alta conversione piuttosto che sprecare un mare di soldi in annunci PPC a bassa conversione.

 

COME MIGLIORARE IL COPYWRITING DELLA TUA AZIENDA?

Ora se sei arrivato fino a questo punto dell’articolo la domanda che dovresti farti è: come posso migliorare il copy della mia azienda? Hai principalmente due strade:

  1. delegare questa attività a dei professionisti;
  2. imparare a farlo. Si, perché il copywriting si impara come qualsiasi altra competenza. 

 

Non esiste una strada più giusta dell’altra, dipende tutto da quali sono i tuoi obiettivi e tuoi tempi. 

Delegando a dei professionisti puoi avere la certezza di un lavoro fatto molto meglio di come lo faresti tu che parti da zero, risparmiando un sacco di tempo e soldi che potresti dedicare alle altre attività della tua azienda. 

Se invece decidi di impararlo, i tuoi risultati all’inizio potrebbero non essere grandiosi, perché imparare il copy richiede anni di studio e pratica. Ma alla fine non sarai costretto a dipendere da un’agenzia o un freelance e soprattutto potrai sapere se questi professionisti a cui ti affidi stiano facendo un buon lavoro, perché potrai parlare la loro stessa lingua. 

Qualunque delle due sarà la tua decisione, ti consigliamo di iniziare a studiare il copywriting adesso. Perché anche se non deciderai di occuparti tu direttamente del copy della tua azienda, ti sarà fondamentale come detto prima per capire se l’agenzia a cui ti stai rivolgendo sia davvero competente. Saperne di motori è sempre utile per capire se il meccanico ci sta fregando…

Se vuoi iniziare a studiare copy, allora ti suggeriamo di imparare dai migliori. Per questo abbiamo selezionato per te due libri sul copywriting dai consigli pratici e applicabili fin da subito e scritti dai migliori copywriter in circolazione, gente che ha venduto attraverso la carta stampata o digitale, milioni e milioni di dollari in prodotti e servizi.

A presto!

 

📚 LIBRI CONSIGLIATI 📚

COPYWRITING

👉 Cashvertising ===> https://amzn.to/3c1JSuc 

👉 The Ultimate Sales Letter (INGLESE) ===> https://amzn.to/310iO8i 

 

📚 I NOSTRI LIBRI PREFERITI 📚

1️⃣ https://amzn.to/3c38S4c 

2️⃣ https://amzn.to/3eVk98A 

3️⃣ https://amzn.to/3c1kG6W 

 

BRAND POSITIONING

👉 Positioning ===> https://amzn.to/3eZ3WiQ 

👉 Zero Concorrenti ===> https://amzn.to/3s3Uhek  

👉 Strategia Oceano ===> https://amzn.to/3eYWmok 

PUBBLICITÀ PERSUASIVA

👉 I miti di Madison Avenue ===> https://amzn.to/3r90unT 

👉 Scientific Advertising ===> https://amzn.to/2QkgWoJ 

 

Se hai domande o vuoi ulteriori chiarimenti

 

DISCLAIMER

Il presente blog è a scopo informativo senza alcun contenuto commerciale o pubblicitario. Tutte le immagini pubblicate in questo sito sono opere d’ingegno e protette sulla base della normativa sui diritti d’autore. Rimane inteso che ogni immagine all’interno del blog non è a scopo commerciale. Eventuali immagini non autorizzate dell’autore stesso saranno da noi rimosse entro le 24 ore dell’eventuale richiesta.
Il presente blog potrebbe contenere link di affiliazione. Utilizzando questi link a te non cambierà niente ma noi riceveremo un piccolissimo contributo. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *